Fabiana Scarica dalla penisola sorrentina con Villa Chiara

on

Tra i circa 7500 chilometri di costa italiana l’approdo del piacere confluisce indubbiamente nel “golfo” di Vico Equense, siamo sul tratto tirrenico della Campania Felix, un’area che vede la presenza di variegati luoghi cult della gastronomia e famosi chef stellati, ma è l’entroterra che emerge ancora raccontando le bontà che si scoprono nella cucina di un antico casale del ‘700, con i terrazzi e gli interni a volta che traspirano andate realtà rurali della valle di Pacognano.

Villa Chiara – Orto e cucina sulle colline di Vico Equense, laddove non può il mare si esprimono i monti. La Penisola Sorrentina, meta indiscussa della cucina di altissimo ceto riconosciuta nel mondo intero, ancora una volta pone in evidenza una giovane chef di indiscussa qualità, come Fabiana Scarica, solo 28 anni, giovane mamma di Chiara cui è dedicato il luogo, ma già piena di un bagaglio culturale e di esperienza di alto livello, dopo i trascorsi alle corti del Don Alfonso 1890 a Sant’Agata sui due Golfi della famiglia Iaccarino e, giocando in casa, alla Torre del Saracino di Gennaro Esposito, passando tra pregresse esperienze di pasticceria/cucina poi confluite nel diploma ALMA del programma formativo di Gualtiero Marchesi e le segnalazioni di settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.