“I sapori sospesi”.

“I sapori sospesi”.

I sapori sospesi sono quelli che cerchiamo nell’aria, quando la memoria olfattiva ci riporta indietro nel tempo, all’infanzia, quando si rientrava a casa e con il naso all’insù si annusavano i profumi provenienti dai fornelli della cucina tra pentole fumanti, i profumi che sentivamo quando nei vicoli passavamo all’ora di pranzo o a cena, le spezie e i piennoli di pomodoro appesi sotto i portoni, la merenda del pomeriggio solo con pane e olio, i profumi dell’ Osteria del Baccalà, sospesi nell’aria, invitanti, aspettando che ti ritorni in mente il tuo piatto preferito, o quello che vorresti farti preparare al momento, profumi, che diventeranno sapori sospesi che ricorderai per sempre.

fd

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.